I TRE MOSCHETTIERI

1844. Con una prosa elegante e spiritosa, con un intreccio arguto e brillante, Alexandre Dumas presenta la spassosissima storia del giovane D'Artagnan, spavaldo e temerario, e dei suoi compagni moschettieri, alle prese con il Cardinal de Richelieu, la bellissima Milady e il pigro Luigi XIII. Un'opera assai frequentata, che ha attraversato quasi due secoli di storia, resistendo a stravolgimenti di ogni tipo, sociali e letterari, senza mai perdere un colpo, senza mai avvertire tracolli. Un classico duro a morire, qui riproposto in tutta la sua teatralità: dai grandi amori, alle azzuffate ai duelli, ai sotterfugi più temibili. Uno fra i più apprezzati autori d'oltralpe rivive con un fascino particolare: la sua lingua e le sue parole sono le fondamenta di una piéce che ne esalta le qualità spettacolari, coniugandole ai temi capitali dell'amicizia e della lealtà. Uno spettacolo avvincente, fra colpi di spada e sogni di gloria, sullo sfondo di una coloratissima Francia secentesca, con le sue oscure trame di corte e i suoi personaggi buffi e strampalati.

 

adattamento e regìa Andrea Bizzarri

con Alida Sacoor, Roberto Bagagli, Andrea Bizzarri, Matteo Montaperto, Stefania Capece Iachini, Valerio Di Tella, Riccardo Giacomini

scene Sandro Ippolito costumi Lucia Mirabile combattimento scenico Stefania Capece Iachini fotografie di scena Loredana Bardas

durata 60 minuti

età di riferimento dai 5 anni

Associazione Culturale Readàrto Officine Artistiche | via Agostino Scaparro, 37/39 - Ostia Lido (RM)Partita Iva 12085161003 | info@readarto.it

Informativa sulla privacy per i visitatori del sito disponibile cliccando qui.